L’ALBERO DELLA VITA

L’ALBERO DELLA VITA

Il quarto incontro di catechesi 0-6 anni ha visto come protagonista assoluto l’albero!

Riproponiamo un’estratto.

 

“la cima di quell’albero, alto e robusto,

giungeva al cielo e gli uccelli del cielo

dimoravano tra i suoi rami”.

Dn 4,8-9

 

Gesù paragona il suo regno a un granello si senape che, seminato, diventa un “albero tanto grande che gli uccelli del cielo vengono a fare il nido tra i suoi rami” (Mt 13,32). Dio ha scelto la famiglia come primo spazio del suo Regno. L’amore che unisce un uomo e una donna, li arricchisce e li completa. E’ sorgente di vita per entrambi e diventa nido per i figli.

 

I genitori sono l’albero che, benedetto dal Signore, cresce quando è irrobustito dall’unione della coppia. Diventa albero rigoglioso e fecondo se trova radici nell’amore di Dio ed è sostenuto dalla comunità cristiana.

 

Tra i rami di questo albero, che è la famiglia, trova posto un nido. Esso indica la casa, l’abitazione deove è nato e cresciuto. Richiama uno spazio accogliente nel quale si sperimentano serenità e calore. Rinvia al luogo dal quale si spicca il volo e al quale si ritorna volentieri. Nel nido familiare sboccia la vita, frutto dell’amore dei genitori e dono del Signore.

 

L’ultimo incontro di questo percorso di formazione e crescita per genitori di bambini da 0 a 6 anni, avrà luogo domenica 14 maggio dalle ore 16.00 presso l ‘oratorio parrocchiale.

 

Nadia, Rosanna e Suor Romana

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter