BEATI VOI…UNO STILE DI FAMIGLIA

02.12.2018

BEATI VOI…UNO STILE DI FAMIGLIA (La gioia delle beatitudini)

Durante il secondo incontro per i genitori dei bambini da 0 a 6 anni di domenica 02.12.2018 in Oratorio tenuto dal vicario foraneo del Friuli Collinare Don Daniele Calligaris, si è parlato dell’importanza di avere famiglie interessate all’educazione cristiana dei figli.

Queste famiglie diventano lievito nella comunità, dove l’interesse cristiano non sempre emerge. Don Daniele ha preso spunto dall’esortazione “Gaudete et exultate” di Papa Francesco nella quale ripropone a tutto il popolo di Dio la “misura alta” della vita: la santità. Ma cos’è la santità e come può essere santa una famiglia se non facendo la volontà di Dio?!

I figli vanno educati alla santità, quella semplice della porta accanto, una santità a portata di tutti. Papa Francesco nel suo documento propone le beatitudini che delineano il volto dei santi. Don Daniele ha preso in considerazione solo la prima beatitudine perché è la porta d’ingresso a tutte le altre. “Beati i poveri di spirito perché di essi è il Regno dei cieli” dove i poveri di spirito sono quelli che hanno la disposizione del cuore e che cercano l’aiuto di Dio consapevoli che da soli non si può fare. E l’esempio sono Maria e la Sacra Famiglia che poggiano la loro esistenza sul fare la volontà del Padre, vera sicurezza e vera roccia. A volte c’è il rischio di pensare che avere ricchezza sia la gioia della famiglia, ma è un’illusione. Bisogna lasciare spazio alla ricchezza che riempie il cuore, alla sobrietà, alla capacità di donare. Le famiglie dove si da concretezza alle beatitudini sono un luogo dove si sta bene. Alla fine abbiamo esposto le nostre esperienze, riflessioni e perplessità lasciandoci con la sicurezza di aver ancora una volta arricchito il nostro cuore.

Rosanna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter